Garanzia contributi-Por-Finanziamenti Pubblici

Questa fideiussione viene stipulata dalla ditta che ha richiesto un contributo per lo sviluppo di alcune aree o più genericamente per fini economico – sociali, nei confronti dell’Ente che ha concesso il contributo a garanzia del rimborso dell’anticipazione concessa nel caso l’azienda non porti a termine il lavoro.

Più semplicemente, una ditta o un’azienda con una regolare partita IVA può richiedere un contributo statale a fondo perduto e lo Stato può concederlo solitamente per i seguenti motivi: attività di ricerca, avvio di nuove attività produttive, corsi di formazione o anche avviamento di talune aree considerate depresse.

Una volta che gli enti preposti autorizzano il contributo alla società richiedente, questa può richiedere in anticipo la prima quota a patto che stipuli una polizza fideiussoria nei confronti dell’autorità statale e a garanzia dell’importo anticipato, in maniera che nel caso quest’ ultimo non porti a termine l’intervento oggetto del contributo, l’ente erogatore venga rimborsato.

Elenco dei documenti necessari per l’ esame  dell’ affidamento:

  • Bando Completo
  • Decreto di Concessione delle agevolazioni
  • Lettera di Aggiudicazione del Bando
  • Copia del vademecum o della normativa che disciplina le modalità di gestione del contributo
  • Testo di polizza in formato word
  • Disciplinare
  • Scheda progetto
  • Copia progetto
  • Piano finanziario costi non finanziati
  • Per grossi importi scheda FAR del progetto, atti d’obbligo di ogni partner e scheda costi
  • Riempire il modulo di presentazione di garanzia  (Scarica & Compila il modulo)
  • Verificare Metodo di invio documentazione

 

Società di Capitali:

  • Bilanci completi di Nota Integrativa degli ultimi due esercizi
  • Situazione Patrimoniale dell’anno in corso
  • Visura Camerale aggiornata datata max 3 mesi, dalla quale risulti che non sono in corso procedure concorsuali a carico della società
  • Modello Unico della Società anno precedente ed anno in corso con relative ricevute di presentazione
  • Modello Unico del legale rappresentante
  • Documento identità e codice fiscale del legale rappresentante

Ditte individuali / SAS / SNC

  • Modello Unico della Società anno precedente ed anno in corso con relative ricevute di presentazione
  • Situazione Contabile dell’anno in corso
  • Visura Camerale aggiornata datata max 3 mesi, dalla quale risulti che non sono in corso procedure concorsuali a carico della società
  • Modello Unico della Società anno precedente ed anno in corso con relative ricevute di presentazione
  • Modello Unico del legale rappresentante
  • Documento identità e codice fiscale del legale rappresentante

 

La direzione si riserva di richiedere coobligati, in tal caso i documenti da aggiungere necessari sono i seguenti:

  • Modello Unico di tutti i soci dell’anno in corso che si coobligano
  • Documento identità e codice fiscale dei soci che si coobligano
  • Modello Unico dei co-proprietari degli immobili
  • Documento identità e codice fiscale dei soggetti che si coobligano
  • Visure Catastali degli immobili